riconciliazione nazionale

Ti scrivo come la penso in 400 battute…con una punta finale di amarezza.

C’è chi chiede la riconciliazione nazionale. Partigiani e repubblichini mano nella mano. Anche con Gheddafi abbiamo visto che i vincitori non rispettano mai i vinti. Sarà rancore o amore tradito ma il perdono fra chi si è odiato non è una via da praticare. Quella giusta è il silenzio, non frasi come “ha agito in buona fede”. Tutti agiscono per un principio e il solo ammesso è quello di chi vince.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.