Nulla è perfetto

Niente lo è. Tutto quello che posso sperare ​è che sia il meglio date le circostanze. Già le circostanze sono innumerevoli e ciò che accade deriva da queste, ciò che deve accadere accade ora. C’è forse qualche possibilità di modificare il domani, o magari quello che accadrà fra qualche ora. Bene, magari è anche possibile lavorare sulle circostanze, sul contesto nel quale viviamo. Il contesto è l’ambiente nel quale gli accadimenti si sviluppano. La nostra sola possibilità di cambiare il bene per il meglio è quella di concentrarci sul contesto. Non sarà un luogo perfetto o ideale ma sarà il meglio possibile e ci saremo impegnati per esserne abitanti consapevoli.

-riflessione ispiratami da Seth Godin.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.