Morte

Nella fisicità che si irrigidisce ci sono troppe cose insensate.

Voglio svuotare dal ciarpame la morte.

Cerco fra le persone e ciò che vedo, i simboli
ma non quelli proposti, altri che sono scomparsi.
Riaffioreranno le gocce primordiali di rugiada che le api oggi faticano a trovare.
Il mondo troverà il suo riscatto.
La luce buia del cosmo, la culla.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.