a me mi

Amata Memoria Mia.
Vivi in valle lungo il ruscello
nell’erica e fra le achillee.
Se ci passi anche tu
sapranno parlarti di me.
Possono farlo anche il muschio e l’ape,
un gatto e la brace,
la fiamma e l’istante prima del tramonto.
Attenzione a non diventare tempo ed incertezza.
Se senti parlare non fermarti, farò di tutto per preservarti il silenzio.
Scrivo qui ma non disegno.
La tua effige intonsa come il sole,
nessuno può osservarla, solo tu hai potuto.
Bruciandoti hai acquistato il dono di una vista profonda.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.