Fermare il tempo

Ci sono momenti felici che vorresti durassero in eterno. Momenti spiacevoli che vorresti passassero in un soffio. Se veramente potessimo governare il tempo a nostro piacimento, potremmo stare in quella sera tanto meravigliosa in cui tutto sembrava perfetto.

Siamo sicuri che vorremmo congelarci davvero in una siffatta placida eternità? veramente saremmo disposti a restare intrappolati in un sorriso senza fine? Ci verrebbe presto la nostalgia del tempo, delle stagioni, persino della pioggia.

Dobbiamo accettare che la via che percorriamo sia costellata di gioie e dolori, tutti inevitabili. Fermare il tempo non è vivere. Vivere significa essere in un eterno presente mutevole nel quale il tempo ci indica che qualcosa è gioia o dolore, esiste come felicità e tristezza, proprio perché trascorre e non resta.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.