Mettersi da parte

Qualcuno ha perso un affetto molto caro, magari per sempre. Altri hanno smarrito l’ispirazione e non riescono più a scrivere. Altri ancora avevano l’ammirazione di molti ma ora costoro se ne sono andati per la loro strada. Tutti perdono qualcosa ed è lacerante lo smarrimento che ne deriva. Come se non ci riprendesse più da un tremendo pugno in pieno volto.

Quando questo accade non si accetta la possibilità di voltare pagina. Non si riesce a farsene una ragione e si resta impietriti davanti a quella fotografia, a quella pagina bianca a quella via lungo la quale vedi allontanarsi qualcuno.

Hai perso, lo devi accettare e la prima cosa che devi fare è renderti conto che hai fatto la tua parte. Questa é stata la tua metà della storia. Ma c’è dell’altro che non conosci e non conoscerai. La storia non devi e non puoi scrivere tutta tu.

Metti da parte lo stupor perchè la vita richiede entusiasmo, non è paralisi, è movimento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.