Radici d’albero

Come si diventa alberi?

Come si scopre d’esserlo?

Quando le mie ceneri faranno nascere l’edera

cercherò di salire al cielo

arrampicandomi su una pietra

ma ancora non troverò l’albero.

Poi sono entrato nel bosco

piano

cercando un dettaglio

la porta

il varco verso un universo.

In silenzio

nei pressi di un piccolo ruscello,

sassoso, fangoso

poggiandomi sugli avanpiedi nudi,

sentendo i gorgoglii dell’acqua,

sentendo le radici abbeverarsi,

ho visto l’albero, era un tronco tagliato di netto,

ci sono salito sopra e sono subito stato in relazione fra terra e cielo.

Sarei restato lì persino nell’arco delle 4 stagioni.

Sono un albero che conosce le sue radici conosce l’aria.

Posso muovermi come nuvola

galoppo nei cieli sfilacciandomi

come un fulmine che si scarica a terra.

Finisco subito ma sempiterno.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.