Mi voglio elevare

Cosa avranno in comune i truffatori che si infilano nelle case fingendosi tutori della legge, un Rapper, un calciatore d’oro, un politico ed un checco comico? Sono i rappresentanti della società in cui viviamo. Dove non c’è posto per Einstein, Hesse, Gandhi, Tagore o Alda Merini. Questi Ultimi sono i costituenti del mio sentirmi umanità. Mi hanno mostrato cose che non si vedono subito, cose poco appariscenti, ma straordinarie. Mi hanno mostrato che possedere non è la cosa più importante. Mi mostrano l’orrore sotto la superficie della mia vita quotidiana e la meraviglia sopra i nostri affanni.

Li ringrazio e li maledico talvolta. Se non li avessi incontrati forse riderei con Checco, esulterei allo stadio, voterei felice e riempirei di botte chi cerca di truffarmi. L’umanità è avida e pensa solo al possesso fintantoché scopre che c’è qualcosa oltre questa cappa di miseria. Rifiuto d’essere l’uomo della miseria e guardo verso la pienezza di ciò che appare invisibile.

Se non sono stato chiaro ti dirò

“mi voglio elevare e non sguazzare nel volgare”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.