Rettitudine

Mi sono svegliato con le parole del disegnatore giapponese Miyazaki.

Le ho lette, me le son dette a voce alta, le ho sentite mie. Eccole per te!

Trovo insopportabile la rettitudine degli Stati Uniti, la rettitudine della Cina, la rettitudine della Russia, la rettitudine della sinistra e della destra, la rettitudine di Greenpeace e quella degli industriali, la rettitudine della Chiesa, la rettitudine dell’Islam, la rettitudine di questo o quel gruppo etnico. La rettitudine di Tizio, caio e Sempronio.

Tutti sostengono di essere nel loro pieno diritto, ma tutti cercano di costringere gli altri ad accondiscendere ai loro standard. Dominano gli altri attraverso un enorme potere militare, economico, politico o esercitando pressione sull’opinione pubblica.

Anche io ho cose di cui sono sicuro e credo siano giuste. Altre mi fanno arrabbiare. In realtà, sono una persona che si arrabbia molto più facilmente della maggior parte della gente, ma cerco sempre di partire dalla considerazione che gli esseri umani sono degli stupidi. Sono disgustato dalla nozione secondo la quale l’uomo è l’essere supremo scelto da Dio. Credo che in questo mondo ci siano cose bellissime, che sono importanti e per le quali vale la pena battersi. Siamo uomini e siamo nella natura insieme agli altri animali che vi vivono, dobbiamo amarla, rispettarla e proteggerla. Questo è quanto conta e quanto dovremo tenere in mente. Il resto sono discorsi vuoti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.