Semina 2

Caddero dal cielo,
sospinte dallo Scirocco.
Le prime gocce di pioggia,
quattro,
caddero sul foglio che stavo scrivendo,
l’inchiostro di sparse e la carta s’increspò.
Alcune parole persero senso.
Incantesimi non furono più possibili,
porte d’accesso restarono chiuse.
Le gocce che caddero poi al suolo,
fecero nutrimento alle erbe medicinali o matte,
ma almeno diedero chiari segni.
Il foglio non trattenga ciò che la terra aspetta.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.