esserne capace

Volevo

con forza ardente

volevo

credevo

con forza ardente

che significasse

automaticamente

divenirne capace.

Mi mancava qualcosa

e questo qualcosa

era capire che dovevo pensare forte

con vigore nei movimenti,

fino a farmi uscir sangue dal naso.

Ma ecco una scintilla!

Magari un lampo che squarcia per una frazione di secondo il buio.

Gela -apparentemente- ma elettrizza.

Improvvisamente, come il primo fiocco di neve,

il paesaggio inizia a cambiare.

Sembra tutto possibile,

come il miracolo di Lazzaro.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.