nessuno Nessuno

Salutatio meridiana.

Sono sempre Matteo Ponti per gli amici Matte.

La mia poesia di oggi, dal canale t.me//AiutamiPoesia riflette sul come trovare nuovi canali di comunicazione sia un sforzo che solo qualcuno -se non nessuno- vuol realmente impegnarsi a sostenere. Certo c’è un “nessuno” che si fa travolgere dalla vita ed un “Nessuno” che vuole provare a vivere.

<di seguito il testo>

Ci vuol coraggio ad essere nessuno,

attraversare a nuoto uno stretto

-di ampiezza infinita,

ingurgitando acqua salata,

mentre i crampi continuano a mordere,

sempre sul punto d’affondare.

Arrivo da naufrago sull’altra riva,

dove si parla altro idioma,

dove tutto ciò che so non si conosce o non ha senso.

Ci vuol coraggio a farsi divorare su questa nuova riva,

-rimanere interi !

-pur sputati come cibo indigesto.

Dopo molto tempo

-lontano dalla riva che fui costretto a lasciare

-non so più se ciò che ho perso lo vorrei ritrovare

-e ciò che ho trovato lo vorrei perdere.

Mi avvio alla ricerca di un nome come nessuno.

Provo a stendere un velo di azzurro sull’asfalto.

Come l’ironia che scherza sulle paure

-rido sul mio naufragare,

-il mio riemergere

-il mio provare a rivivere.

Nessuno vuole provare a vivere.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.