soluzione e problema

Ora o mai più,

gridavano in piazza.

Se poi l’ora non arriva?

-saremo pronti a cambiare?

La vedo differente!

” ora e sempre”

-griderei in piazza,

perché non devo attendere nulla,

devo essere sempre sulla strada dei progetti,

sulla via dei sogni e dell’incertezza.

Chiamarsi fuori significa dire

-mai più.

Ma -davvero possiamo chiamarci fuori in questo mondo?

In questo universo

-siamo.

Siamo parte

-della soluzione

-del problema.

Bisogna ricordarselo o non scordarsi

-memento mori.

Dobbiamo adattarci pensando che la natura non muore,

dobbiamo rassegnarci pensando che la nostra natura è morire.

Presuntuosi talvolta

-lo siamo

-pensiamo che nel baratro dell’oblio possiamo portarci tutto, oltre noi stessi.

Ma lo ripeto

-a me

-a te

-lo urlo alla piazza

“ora, siamo parte della soluzione e siamo parte del problema, le uniche parti nelle quali simultaneamente siamo”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.