raccolto

Ero un gatto

mi aggiravo per i fossi aridi

vi trovavo cartacce colorate, lattine,

pacchetti di sigarette, vecchi cartoni,

pezzi di lamiera

un fanale d’automobile

una scarpa.

Raccoglievo ogni cosa

per ricreare un mondo

nel quale le reliquie potessero vivere,

essere più di uno scarto lasciato ai margini del tempo.

Ero un gatto che si chiedeva

se esistesse qualcuno

disposto a dar nuovo senso alle cose morte.

Ero una gatto che si rispondeva

“questo qualcuno sono io”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.