l’ombra

L’ombra non è mai la stessa,

stolto chi la riconosce solo per antitesi alla luce.

Ti precede guidandoti

se t’allontani dal lume.

Ti insegue

o forse si ripara dietro le tue spalle,

quando vuoi tutto svelato

e ti disinteressi della notte.

Perdere la sua compagnia è trovarsi a picco

impazzire di luce

soffocarla sotto ai piedi.

Non saprei farne a meno e stenderei la mia mano in avanti

per farla respirare ed ascoltare ciò che ha da dire.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.