WWPOETRY

Salutatio matutina, sono Matte e questo è il post dedicato alle Recensioni.

Parliamo, anzi cantiamo di poesia. Walt Whitman che scrive poesie quasi fossero narrazioni, canti. Come i grandi poeti e come altri grandi narratori -ad esempio Mario Rigoni Stern- riesce a riaprire una finestra su un tempo che fu, unendo parole come maglie d’una collana. Poesie come gioielli. Leggi Whitman e sarà una buona scelta.

Ora ascolta il “canto” polifonico.

Intro de La Natura sovrana – Voci Matteo f. Ponti & Serena Vestene – musica Essesq “memories of better times”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.