Una Parola al giorno, perché la tua vita merita di essere descritta nel modo migliore, non con le solite parole.

La parola di oggi è CAPITOLAZIONE. Possiamo definirla come arrendersi spesso dopo la negoziazione dei termini, cessare di resistere, acconsentire. In arcaico: parlare, negoziare.

Il verbo collegato è capitolare. I suoi sinonimi -cedere, sottomettere o soccombere- significano cedere il passo a qualcuno o qualcosa, con alcune lievi differenze di enfasi. La CAPITOLAZIONE non è altro che una resa. Può applicarsi a qualsiasi tipo o grado di inchino alla forza, al dibattito o alla supplica. Suggerisce l’idea che sia un arrendersi, dopo la resistenza, alla volontà o al controllo di un altro. CAPITOLARE sottolinea la fine di ogni resistenza e può implicare o un venire a patti, come con un avversario, o la disperazione di fronte a una forza opposta irresistibile.
Ogni volta che trovi una parola nuova che non conosci, prova ad usarla almeno una decina di volte, lo stesso giorno, ci sono buone probabilità che entri a far parte del tuo vocabolario, stabilmente.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.