I merli sono agitati

il gatto è appena passato

ma non è per quello.

Sfrecciano fringuelli e pettirossi

si posano solo saltellanti, i piccoli merli

poca la loro storia

ancora qualche penna bianca

grassotti sempliciotti.

Sarà per le troppe briciole che ho messo in giro

ma non è per quello.

Lo so, è il vento quello di Buzzati

quello che di notte gira nei boschi e si chiama Matteo.

Oggi sfreccia di giorno

gli uccelli lo vogliono inseguire

alcuni si sentono inseguiti

i più intrepidi vogliono volarci insieme.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.