Poesia di Serena Vestene e Matteo F. Ponti

Possibilità, Sostegno e Libertà sono tre uccelli.
Gemelli in terra e in cielo di sacralità,
ne attraversano l’indaco e la luna d’argento,
nel firmamento di sciami degli astri che li guardano attenti.
Un cappotto magico li avvolge, non il freddo vuoto.
Scuoto io le ali o è il gioco del loro vento?
Erano già un tempo e lo saranno ancora?
Dimora nelle stanze dell’alba una chiave di luce,
con una bacchetta in mano faccio un silenzioso inchino anche se non c’è nessuno.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.