1. Il suolo è sorgente di vita, materiale generativo.
  2. Il suolo non deve essere coperto per una dimensione maggiore al 40% di una determinata estensione, da materiali impermeabili o monocolture.
  3. Il suolo deve essere coperto per una dimensione di almeno il 60% di una determinata estensione, da materiali vegetali, adatti a resistere alle condizioni climatiche locali, senza l’uso di fertilizzanti o pesticidi.
  4. Il suolo coperto da edifici e pavimentazioni, inutilizzate e inutilizzabili, deve essere scoperto, operando demolizioni e rimozione di pavimentazioni, riportandolo alla esposizione degli agenti atmosferici e quanto prima piantumato e/o coperto da prativo.
  5. A tutti coloro che si adopereranno per portare ad esecuzione il punto 4. si dovrà garantire un regime di tassazione agevolata o di detassazione, come riconoscimento per lo sforzo prodotto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.