abitante

Primato sulla natura non ho,

manco custode o pastore posso avere come ruolo,

per menti semplici o pecorelle.

La mia ragione che mi consente di preparare magiche pozioni,

conosce forse la ragione che permette alle api di parlarsi per creare alveari?

La mia testa si sostiene grazie alla ragione umana,

auto-referenzialità, nulla più.

Ignoriamo tutto delle scoperte fatte dalle formiche o dalle mucche,

la ragione ci offusca, ma non potrebbe essere diversamente.

Mucche e formiche sono pure loro offuscate.

Il loro difetto d’essere animali senza ragione, diventa il nostro limite,

Il limite di non capire gli animali diventa un difetto.

I limiti non sono difetti sono le guide della nostra vita.

La vita è abitare questo universo.