turismo tra virtù e virtuale

Il virus sta mettendo in difficoltà l’economia italiana. Non voglio entrare nel discorso economico, non sono abbastanza preparato. Polemicamente mi viene da dire che alla società umana non basta molto per metterla in ginocchio. Forse noi umani pensiamo che vada sempre tutto bene e costruiamo castelli di carte che sono troppo fragili per reggere il […]

Read More turismo tra virtù e virtuale

in remoto

In questi giorni di scuole chiuse per causa di forza maggiore/force majeure/act of God si propone con forza l’educazione in remoto, a distanza, con strumenti informatici. Si solleva un dibattito intenso su questa modalità di Educare ? Insegnare ? Informare ? già sul significato di questi termini che dovrebbero contribuire a costruire Cultura, immagino che […]

Read More in remoto

the Good place -capitolo 2

Anche nella dimensione ultraterrena, la nuova fase della nostra vita nell’universo, sembra che ci siano problemi esistenziali nient’affatto diversi da quelli che esistono in Terra. Ti consiglio di iniziare a guardare la serie TV su Netflix. I miei commenti sono magari interessanti, ma tutto lo humor che le immagini contengono, è qualcosa di indescrivibile a […]

Read More the Good place -capitolo 2

l’interrogativo

L’interrogativo mi intrappola, fra Eros e Thanatos fra Restare e Andare ? ma da dove arriva la scelta ? fra prendere o abbandonare ? Ci sei tu, Indice, che mostri la strada. Prendo perché questo è ciò che mi mostri e vorrei addandonare perché mi sembra ingiusto prendere, mi sembra giusto prendere. Abbandono perché è […]

Read More l’interrogativo

Magia

La magia può funzionare Come una musica Ti porta altrove Ascoltala più di una volta Fra sorriso e lacrima Ti sembra di trovare una Voce Bisbiglia un segreto Poi sfugge e devi cominciare Daccapo.

Read More Magia

strati

Cresciuti insieme trascinandosi in avanti, a turno come cuspidi d’elastici a farsi reciprocamente apripista come lumi nella bufera. Arriveranno i ricordi accumulandosi come strati di polvere nei luoghi abbandonati, squarciati da spiragli di luce smossi dallo sbatter d’ali di qualche colombo in soffitta profumati di legno cotto. Sarà facile dimenticarsi d’aver camminato assieme ti innamorerai […]

Read More strati

il cantico

« Mettimi come sigillo sul tuo cuore,come sigillo sul tuo braccio;perché forte come la morte è l’amore,tenace come gli inferi è la passione:le sue vampe son vampe di fuoco,una fiamma del Signore!Le grandi acque non possono spegnere l’amorené i fiumi travolgerlo.Se uno desse tutte le ricchezze della sua casain cambio dell’amore, non ne avrebbe che dispregio. »  cantico […]

Read More il cantico

il fiume

Molti anni or sono ho partecipato alla pulizia del greto del fiume Lambro, lungo il suo attraversamento del Parco di Monza. Era il 1976 e di ecologia si parlava, si iniziava a parlare. Non esistevano parole come ecocompatibile, economia green o simili. C’era chi iniziava a parlare di acque inquinate e rifiuti plastici. La vita […]

Read More il fiume

Eros e Thanatos

Comincio oggi un diario dei pensieri, sul tema. Potrebbe sembrare l’inizio di un discorso sugli opposti. Prendere e lasciare. Luce e buio. Vita e Morte. Penso ci sia molto di più che il confronto fra due rive.Penso al Respirare. Non è un attimo bensì un flusso. Inspirazione, uno stile interno che raccoglie l’energia e la […]

Read More Eros e Thanatos

surrogato

I dipinti sono stati per secoli quello che avrebbe potuto essere la fotografia, incluso le versioni fotoshoppate. Una sauna simula un caldo pomeriggio estivo sulla spiaggia, quando cotto dal sole cerchi il refrigerio di una doccia o un bagno in mare. Ma non è solo questo. Un hamburger vegetariano non è solo l’imitazione di un […]

Read More surrogato